Banksy art

Banksy art

Hai mai pensato di conoscere una città attraverso i suoi artisti di strada? Parti da Londra! La City è una città così grande che decidere cosa fare e vedere a volte è imbarazzante e spesso si finisce per seguire i classici itinerari turistici.

Proviamo ad andare “off the beaten track” (oltre i percorsi consueti – come dicono qui), e scopriamo le parti nascoste di Londra attraverso l’arte di strada.

L’arte di strada nasce e si sviluppa negli anni ’70 e ’80 a New York. Precursori poi divenuti famosi, sono Basquiat e Haring. Negli anni 90 artisti inglesi a Bristol creano una nuova tecnica stencils che contraddistingue lo stile English.

Banksy è probabilmente l’artista di graffiti più famoso al mondo. Ci sono tantissimi posti in cui vedere la sua arte a Londra, esiste addirittura un percorso su Google Maps con i luoghi e le immagini dei graffiti. Altre opere di artisti di strada da tutto il mondo possono essere viste nel cuore e nelle periferie di Londra con artisti come Vhils, Invader, Burning Candy Crew, ROA, Stik, Ben Eine, tra gli altri.

La maggior parte di questi graffiti puoi vederli nei pressi di Shoreditch, l’area trendy di Londra che si trova tra Liverpool Street e Bethnal Green.  In molti apprezzano questa parte di Londra proprio perchè rappresenta la ribellione e la libertà d’espressione.

Un artista di strada potrà non trovare spazio nelle gallerie aperte a centinaia di persone, ma esprimendo la propria arte in strada ha la possibilità di essere visto da migliaia, se non milioni, di persone ogni giorno.

In realtà, l’arte di strada, ha raggiunto un tale livello di tolleranza che anche i cittadini di aree residenziali, si sono coalizzati per evitare la rimozione di graffiti che sono diventati con il tempo, parte del paesaggio. Un esempio: nell’area di Hackney, molti residenti hanno firmato una petizione per fermare la rimozione di un’opera di ROA. Il comune ha finalmente accolto la richiesta e l’opera non è stata rimossa dal muro di Premises studios. Vedi qui http://www.premisesstudios.com/save-the-rabbit-2/

Un altro esempio dove l’arte ha vinto contro la politica è addirittura arrivato dal Primo Ministro inglese e sua moglie i quali, durante la prima visita ufficiale in America al presidente Obama e sua moglie, hanno portato come dono un pezzo di street art dell’artista Ben Eine uno dei più famosi artisti di strada di East London! http://www.bbc.co.uk/news/uk-politics-10710074.

Dunque, se ti trovi a passare per la Casa Bianca, potrai vedere i lavori di Eine così come se camminassi per strada a Londra!Questo è il bello della Street art!

Ti è piaciuto il nostro post? Diventa parte del mondo Kaplan International Colleges, iscriviti alle nostre scuole di inglese all’estero. Visita il nostro sito web per scoprire come studiare l’inglese può cambiarti la vita.